Johan & Levi Editore (Italia)

Specializzata nelle Arti, Johan & Levi propone, accanto alle novità, inediti, fuori catalogo e saggi mai tradotti in italiano, colmando in questo modo forti lacune nel panorama editoriale italiano.

Thumb_levi
Johan & Levi Editore, fondata nel 2005 da Giovanna Forlanelli Rovati, è una tra le più attive e riconosciute case editrici indipendenti italiane nel settore delle Arti. Le scelte editoriali, che combinano testi inediti, fuori catalogo e prime traduzioni, si articolano in sette collane: le Biografie  per  conoscere le vite dei grandi maestri dell’arte moderna e contemporanea, i saggi (Saggi, non solo Saggi, Parole e immagini) per scandagliare territori vecchi e nuovi nella storia dell’arte e delle idee; i volumi Arti | Economia, per approfondire l’aspetto economico delle arti nelle sue molteplici declinazioni; gli agili il punto  per offrire nuovi stimoli attraverso brevi saggi tascabili, i libri fotografici e illustrati per vedere il mondo attraverso gli occhi degli artisti.
Loading

Has buscado:

  • Librería: johan & levi editore (italia)
  1. Thumb_viaggio-archeologico-nell-antica-etruria-96b5281c-2136-4240-b2f4-e731b291c762
    • JOHAN & LEVI, 2021
    • Librería: Johan & Levi Editore (Italia)
    • Notas Bibliográficas: ill., br. La civiltà etrusca e i luoghi che ne furono la culla sono tutt'oggi studiati anche grazie ai diari di viaggio del Grand Tour, intrapreso da eminenti personaggi come l'esploratore ed etruscologo George Dennis, l'acquarellista Samuel James Ainsley o Elizabeth Hamilton Gray, figura pionieristica dell'etruscologia ottocentesca al femminile. Precursore di questi nomi illustri è Wilhelm Dorow, diplomatico alla corte di Federico Guglielmo III di Prussia, storico, letterato, orientalista ma soprattutto archeologo e collezionista di antichità, tra i primi a viaggiare tra le città dell'anti... leer más
  2. Thumb_anni-gogh-gauguin-storia-de9f3c32-ef4a-4fe6-a65f-ceed3d584781
    • JOHAN & LEVI, 2021
    • Librería: Johan & Levi Editore (Italia)
    • Notas Bibliográficas: ill., br. Mentre la sconvolgente Grande-Jatte di Seurat viene esposta all'ultima mostra degli impressionisti, uno sconosciuto olandese di nome Vincent van Gogh sbarca in città, ansioso di cogliere tutte le opportunità che l'effervescente Parigi offre a chiunque sia disposto ad avventurarsi su nuove strade. È il 1886, e Cézanne, Bernard, Pissarro, Redon, Seurat e Signac, accomunati da un'indole impetuosa e dalla ricerca di uno stile indipendente, stanno già rincorrendo nuove visioni che al posto del naturalismo prediligono ardenti cromatismi e una sensibilità più astratta e simbolista. Ed è ... leer más
  3. Thumb_stupidita-fotografica-f0c8549f-92ae-4c3d-9d11-f9b85ff50a89
    • JOHAN & LEVI, 2021
    • Librería: Johan & Levi Editore (Italia)
    • Notas Bibliográficas: ill., br. Ando Gilardi è considerato il più irriverente fotografo e studioso che l'Italia abbia prodotto negli ultimi cento anni. Autore di libri cult sulla fotografia e personaggio eclettico, con questo breve saggio in forma di dialogo Gilardi fa un'incursione dispettosa e divertita sul concetto di stupidità in chiave fotografica, partendo dalle famose leggi sulla stupidità dell'economista Carlo M. Cipolla. Il testo è corredato da una trentina di immagini di fotografia popolare ottocentesca sul tema della stupidità tratte dall'enorme archivio fotografico della Fototeca Storica Nazionale da... leer más
  4. Thumb_perche-crediamo-alle-immagini-fotografiche-cee11fea-0ced-4b45-8284-ec4a1c49ba7b
    • JOHAN & LEVI, 2021
    • Librería: Johan & Levi Editore (Italia)
    • Notas Bibliográficas: br. Un saggio lucido e conciso che esplora, in cinque brevi capitoli, la relazione tra verità e medium fotografico. Puntellata da citazioni di autori vari (Maurice Merleau-Ponty, Plauto, Paul Virilio, Hannah Arendt, etc.) inerenti al tema "fede e fotografia", l'argomentazione di Levi Strauss prende avvio dall'assunto per cui "basta vedere per credere", esaminando il Vangelo e la figura di San Tommaso, il rapporto tra la fede e la Sacra Sindone (la prima immagine proto-fotografica della storia, secondo alcuni studiosi) e il contributo di critici e filosofi quali Walter Benjamin, John Berger ... leer más
  5. Thumb_gioie-collezionare-3fe414e4-9ca4-4d35-8175-1065bc9856d2
    • JOHAN & LEVI, 2021
    • Librería: Johan & Levi Editore (Italia)
    • Notas Bibliográficas: ill., br. J. Paul Getty è stato uno dei più famosi imprenditori petroliferi americani e "l'uomo più ricco d'America" nel periodo 1950-70, ma soprattutto un vorace collezionista d'arte e di antichità. Getty iniziò a collezionare negli anni trenta del Novecento e continuò, con un meccanismo compulsivo, fino agli ultimi giorni della sua vita, nonostante nella sua autobiografia As I See It abbia dichiarato di aver provato varie volte, inutilmente, a smettere. Le gioie di collezionare è un volume dal tono fondamentalmente didattico nel quale J. Paul Getty racconta aneddoti personali, parla della... leer más
  6. Thumb_notte-simulacri-sogno-cinema-realta-virtuale-ae6a693b-321e-41a0-afe6-1c15542784ce
    • JOHAN & LEVI, 2021
    • Librería: Johan & Levi Editore (Italia)
    • Notas Bibliográficas: ill., br. Avvolti dalle spire della notte, tutti noi abitiamo spazi in cui i suoni, le immagini e le persone che ci circondano sembrano vividi e tangibili. Ma una volta aperti gli occhi, l'incantesimo si spezza e queste apparizioni tinte di follia o di stupore si rivelano soltanto un sogno. A pensarci bene, è ciò che accade anche durante una simulazione di realtà virtuale, un'esperienza multisensoriale in cui il flusso degli eventi può essere interrotto semplicemente sollevando il visore, proprio come in un brusco risveglio. Mondo onirico e virtuale condividono infatti molto più di quanto s... leer más
  7. Thumb_gioie-collezionare-a9920988-0994-4cb3-ae2f-cc8a7c7bfac6
    • JOHAN & LEVI, 2021
    • Librería: Johan & Levi Editore (Italia)
    • Notas Bibliográficas: ill., br. J. Paul Getty è stato uno dei più famosi imprenditori petroliferi americani e "l'uomo più ricco d'America" nel periodo 1950-70, ma soprattutto un vorace collezionista d'arte e di antichità. Getty iniziò a collezionare negli anni trenta del Novecento e continuò, con un meccanismo compulsivo, fino agli ultimi giorni della sua vita, nonostante nella sua autobiografia As I See It abbia dichiarato di aver provato varie volte, inutilmente, a smettere. "Le gioie di collezionare" è un volume dal tono fondamentalmente didattico nel quale J. Paul Getty racconta aneddoti personali, parla del... leer más
  8. Thumb_autobiografia-impostore-narrata-laura-leonelli-85a11f3e-6b76-4175-9a9d-4791fc6ca39c
    • JOHAN & LEVI, 2021
    • Librería: Johan & Levi Editore (Italia)
    • Notas Bibliográficas: ill., br. C'era una volta un impostore. C'era una volta Paolo Ventura, fotografo, pittore, scenografo, costumista. C'era una volta perché quest'autobiografia è in realtà una favola nella quale ogni lettore troverà qualcosa della sua storia, della sua infanzia, della sua città, se è nato a Milano, e Milano sono cent'anni di vita italiana. C'era una volta un bambino che ogni domenica andava a mangiare dalle zie, e dopo pranzo sognava di sparire come un fantasma. E avrebbe voluto essere un fantasma anche a casa, quando suo padre, che era un bravissimo illustratore, ma anche un mago crudele, lo... leer más
  9. Thumb_whale-theory-ediz-inglese-f15505b6-293f-4962-9148-378ffb4d872d
    • JOHAN & LEVI, 2021
    • Librería: Johan & Levi Editore (Italia)
    • Notas Bibliográficas: ill., br. La balena è un animale che si mostra solo a chi sa aspettare: creatura colossale e opalescente, sfugge allo sguardo e come Moby Dick "elude cacciatori e filosofi". L'incontro con lei è fulmineo e fatale; può avvenire in mare, tra i calanchi ossuti degli Appennini, in un museo o scrutando la volta celeste. Nei secoli è stata mostro mitologico e ispiratrice di racconti, fonte di sussistenza e oggetto di devozione, immagine ossessiva che inghiotte e accoglie all'interno del proprio ventre. Per l'artista Claudia Losi diventa un'idea fissa nel 2004. Da quel momento prende il via un'imp... leer más
  10. Thumb_whale-theory-immaginario-animale-ediz-illustrata-80e150c6-13b0-4505-9c00-7729102c6c44
    • JOHAN & LEVI, 2021
    • Librería: Johan & Levi Editore (Italia)
    • Notas Bibliográficas: ill., br. La balena è un animale che si mostra solo a chi sa aspettare: creatura colossale e opalescente, sfugge allo sguardo e come Moby Dick "elude cacciatori e filosofi". L'incontro con lei è fulmineo e fatale; può avvenire in mare, tra i calanchi ossuti degli Appennini, in un museo o scrutando la volta celeste. Nei secoli è stata mostro mitologico e ispiratrice di racconti, fonte di sussistenza e oggetto di devozione, immagine ossessiva che inghiotte e accoglie all'interno del proprio ventre. Per l'artista Claudia Losi diventa un'idea fissa nel 2004. Da quel momento prende il via un'imp... leer más
  11. Thumb_morozov-suoi-fratelli-a1f7988e-4cb7-45f4-9e20-71453a56cdda
    • JOHAN & LEVI, 2020
    • Librería: Johan & Levi Editore (Italia)
    • Notas Bibliográficas: ill., br. Eredi di una casata di industriali tessili la cui ascesa sociale è intrisa di leggenda, i fratelli Morozov non passano di certo inosservati. Colti, raffinati e al contempo fuori dagli schemi, incantano l'intelligencija moscovita con le loro gesta eccentriche: vestono alla moda e frequentano femmes fatales, giocano d'azzardo e abitano palazzi dagli stili a dir poco eclettici, amano l'arte e, soprattutto, la collezionano. Michail è il primo a volgere lo sguardo alla nuova pittura francese, ma dopo la sua morte precoce sarà Ivan a seguirne le orme assecondando una passione che non ta... leer más
  12. Thumb_posa-arte-linguaggio-corpo-b26cd487-ea55-4aef-ae48-be349dac38bf
    • JOHAN & LEVI, 2020
    • Librería: Johan & Levi Editore (Italia)
    • Notas Bibliográficas: ill., ril. Tutte le volte che un artista si appresta a realizzare un ritratto non può fare a meno di interrogarsi sulla posa da dare al soggetto. Lo raffigurerà in piedi, seduto oppure disteso? Quale sentimento trasparirà dall'espressione del suo volto? Le mani saranno incrociate sul petto o intente a compiere qualche rito apotropaico? Certo, un dipinto ci cattura in primo luogo per la qualità della pittura e per l'identità del protagonista, ma ogni gesto, espressione o postura del corpo è in realtà la chiave di uno scrigno all'interno del quale si possono scovare tracce dei costumi di un p... leer más
  13. Thumb_viceversa-mondo-visto-spalle-949ebf38-2ab3-4903-a297-9063520c2eaa
    • JOHAN & LEVI, 2020
    • Librería: Johan & Levi Editore (Italia)
    • Notas Bibliográficas: ill., br. Che siano solitarie o in compagnia, ignare o consapevoli di essere guardate, ribelli o ironiche, candide o sensuali, le figure di schiena parlano una lingua che ci affascina, e sono presenza costante nella storia dell'arte. La prima a voltarci le spalle è stata, in età romana, la Flora di Stabia, ponte simbolico tra il mondo di profilo degli antichi egizi e la pittura italiana del Trecento, epoca in cui i soggetti di schiena fanno la loro comparsa. Ricorrenti nel corso del Rinascimento perlopiù come parte di scene collettive, diventano protagonisti nel Seicento, grazie alla pittur... leer más
  14. Thumb_arte-falso-5e5c3e94-4c3d-4164-a217-c5bbc0c16075
    • JOHAN & LEVI, 2020
    • Librería: Johan & Levi Editore (Italia)
    • Notas Bibliográficas: br. È il 1947 e Han van Meegeren è sotto processo per alto tradimento: accusato di aver venduto durante la guerra un pezzo del patrimonio culturale olandese al gerarca nazista Hermann Göring, rischia l'esecuzione capitale. Il "Vermeer" in questione l'ha dipinto lui, ma nessuno gli crede. Per dimostrarlo, gli viene chiesto di eseguirne una copia lì, seduta stante. La risposta sprezzante di van Meegeren non si fa attendere: «In tutta la mia carriera non ho mai dipinto una copia! Ma vi dipingerò un nuovo Vermeer. Vi dipingerò un capolavoro!». Le motivazioni che spingono una mano così ingegnosa... leer más
  15. Thumb_sergej-scukin-collezionista-visionario-nella-russia-degli-a6405d0b-2b6c-4b5d-956c-a3553cb95d43
    • JOHAN & LEVI, 2020
    • Librería: Johan & Levi Editore (Italia)
    • Notas Bibliográficas: ill., br. Quando nel 1906 si trova faccia a faccia con lo scandaloso Le Bonheur de vivre di Matisse, Sergej Scukin è colto da un fremito che a stento riesce a controllare. Rampollo di un'illustre famiglia moscovita, a poco più di cinquant'anni Scukin è un consumato collezionista con un vissuto importante alle spalle. Già da un decennio, dopo aver risollevato le sorti dell'impresa tessile paterna, ha preso a frequentare Parigi dove può ammirare i pittori d'avanguardia esposti ai salon: sono i Monet, i Degas, i Cézanne, i Gauguin e i Van Gogh che vanno via via a rivestire con le loro tinte ol... leer más
  16. Thumb_breve-storia-delle-macchie-muri-veggenza-anti-veggenza-c70a997d-75e3-44b4-9eea-40c5394df7cb
    • JOHAN & LEVI, 2020
    • Librería: Johan & Levi Editore (Italia)
    • Notas Bibliográficas: ill., br. Un giorno fra i tre e i due milioni e mezzo di anni fa, un australopiteco si aggirava nella valle di Makapan, in Sudafrica, quando qualcosa all'improvviso attirò la sua attenzione. Era un ciottolo di diaspro, il cui aspetto, modellato dal lavorio degli agenti naturali, lo rendeva simile a un cranio umano. Tre cavità su una superficie rotonda ed ecco apparire un volto: in un mondo che fino a quel momento si era limitato alla pura esistenza, nasceva per la prima volta un'"immagine". L'attitudine a scorgere figure nei sassi o nelle nuvole presuppone una facoltà innata nell'uomo, quel... leer más
  17. Thumb_morandi-9ee3e13f-6b33-41c3-bc62-b05d6ec13dbb
    • JOHAN & LEVI, 2020
    • Librería: Johan & Levi Editore (Italia)
    • Notas Bibliográficas: ill., br. Se molto è già stato detto sul Giorgio Morandi artista, è ancora possibile accostarsi «sotto altro aspetto» all'uomo senza per questo eludere le tappe della sua fortuna critica. È proprio quanto fa Luigi Magnani, collezionista e artefice della fondazione che porta il suo nome: forte della lunga e profonda amicizia che lo legò al pittore bolognese, mette la sua erudizione e sensibilità al servizio di un'affinità elettiva che si traduce in un affettuoso ritratto. "Il mio Morandi", apparso per la prima volta nel 1982, è la testimonianza di una personalità schiva e raffinata, ed è acc... leer más
  18. Thumb_arte-sotto-controllo-nuova-agenda-sociale-censure-6539167c-216c-4231-b2fa-9d1d1ae259e0
    • JOHAN & LEVI, 2020
    • Librería: Johan & Levi Editore (Italia)
    • Notas Bibliográficas: br. C'è un virus che si propaga nel mondo dell'arte da qualche tempo a questa parte, il politically correct. Ha la forma di un potere tirannico e moralista che attecchisce a biennali, festival e a manifestazioni culturali sempre più consacrate a tematiche antiglobaliste, ambientaliste e femministe. A quest'arte militante si affiancano nuove forme di censura nei confronti di una produzione artistica considerata offensiva verso la morale pubblica. La petizione per rimuovere dalle pareti di un museo il dipinto Thérèse rêvant di Balthus e l'aggiunta di banner oscuranti sui nudi di Egon Schiele ... leer más
  19. Thumb_miniatura-perche-piccole-cose-illuminano-mondo-33d56c0a-6ae6-45f4-a804-61b02bf14c92
    • JOHAN & LEVI, 2019
    • Librería: Johan & Levi Editore (Italia)
    • Notas Bibliográficas: ill., br. È più probabile farsi un'idea dell'universo creando oggetti infinitesimali che nel rifare il cielo intero. A metterla su questo piano è lo scultore Alberto Giacometti che, per afferrare la verità e darle forma tangibile, finiva spesso per ridurre in scala l'esistente. D'altronde gli oggetti rimpiccioliti hanno qualità profondamente rivelatrici: fin da bambini maneggiamo macchinine, omini, mattoncini, dando vita a imperi in miniatura da poter dominare, mettendoci alla pari di un adulto, forse perfino di un gigante. Un'aspirazione che non sempre si estingue una volta cresciuti, e ch... leer más
  20. Thumb_storia-dell-impressionismo-90dfccfa-572f-457d-91b8-5a7644228f48
    • JOHAN & LEVI, 2019
    • Librería: Johan & Levi Editore (Italia)
    • Notas Bibliográficas: ill., br. Quando nel 1946 compare la prima edizione, "La storia dell'Impressionismo" è subito celebrata per la straordinaria semplicità espositiva, l'uso di fonti primarie e l'abilità nel ricostruire fin nei minimi particolari le vicende che culminano nella prima mostra impressionista del 1874. Coprendo un arco complessivo di circa trent'anni, dal 1855 al 1886, il volume è la cronaca di una strenua battaglia, fatta di trionfi e sconfitte, di integrità e perseveranza, di un lento e travagliato processo di demolizione del muro di dissenso della critica e dei pregiudizi borghesi. Protagonisti ... leer más
Desiderata

Desiderata

Guarda tu búsqueda, nosotros la continuaremos gratis para ti! ¡Pulsa aquí!